Fatti e Dintorni: Melchionda e Vecchio in studio
23 Ottobre 2019
Eboli, la dodicesima edizione de “La Notte dello Scorzamauriello”
23 Ottobre 2019

Capaccio Paestum, ritrovati relitti della Seconda Guerra Mondiale

I palombari della Marina Militare hanno rinvenuto nelle acque antistanti il litorale di Capaccio-Paestum (Salerno) un vecchio mezzo da sbarco statunitense carico di munizioni ed un carro armato.

Il relitto, con tutta probabilità, era affondato nel corso delle operazioni che, il 9 settembre del 1943, videro le truppe Alleate sbarcare sul litorale.

Nel corso dei rilievi è stato ritrovato anche un carro armato statunitense a 400 metri dal relitto. La presenza di materiale esplodente richiederà una serie di operazioni di disinnesco che si terrà verosimilmente nella giornata di venerdì, salvo condizioni meteo avverse, verrà fatto brillare venerdì mattina.