azione pontecagnano faiano
Azione sbarca a Pontecagnano Faiano
16 Settembre 2020
Battipaglia tamponi docenti ed ata: verso apertura scuola il 28 settembre
17 Settembre 2020

Coronavirus 186 positivi in regione: nuovi casi in provincia, attenzione a Sarno

eboli coronavirus azienda agricola 21 positivi

In Campania 186 nuovi positivi al covid-19 su 6.072 tamponi esaminati. Il totale dei positivi, dall’inizio dell’emergenza, raggiunge quota 9.537.Da segnalare nessun
nuovo decesso il cui totale resta fermo a 452 e 69 nuovi guariti che portano il totale a 4.888.

Nuovi casi in provincia di Salerno e purtroppo il Coronavirus arriva anche tra i banchi. E varca la soglia d’una scuola paritaria di Sarno.Un alunno dell’istituto privato è risultato positivo al Covid, e adesso ci sono altri quattordici bambini in attesa di tampone. E sempre a Sarno ai tre cittadini extracomunitari della scorsa giornata, l’Asl ha comunicato altri quattro casi di persone risultate positive al Covid-19. Due sono bambini.I migranti sono ospitati in un Hotel adibito all’accoglienza da anni.Il sindaco ha emesso anche un’ordinanza con cui vieta a tutti gli ospiti di abbandonare la struttura.E’ in isolamento fiduciario anche il personale di servizio ed amministrativo. Nel frattempo a Sarno si registra anche una guarigione. Invece il sindaco di Serre, Franco Mennella, consiglia i propri concittadini di evitare di uscire di casa se non in caso di assoluta necessità per un periodo di almeno 15 giorni. L’appello dopo avere reso noto che 5 persone sono risultate positive al Coronavirus. Stanno tutti bene, solo 2 hanno sintomi, ma nulla di effettivamente rilevante. Per Mennella occorre stare tranquilli e cercare di isolare il virus con il distanziamento sociale. Dei 5 casi riscontrati, 3 sono collegati tra di loro per motivi di lavoro. Pronta un’ordinanza che obbliga all’uso della mascherina sempre e vieta qualunque tipo di assembramento.Buone notizie pure da Altavilla Silentina dove sono guariti i 4 componenti di un nucleo familiare. Inotre sono guariti 6 cittadini di Mercato San Severino (tra i contagiati della cena di Ferragosto), uno a Baronissi e uno a Fisciano.

officina di Paestum