IL CONSIGLIO DELLA CONCORDIA RIENTRO DEGLI SCISSIONISTI IN AULA
27 Dicembre 2017
VIGILIA FRACASSONA CONTROLLI E MULTE
27 Dicembre 2017

DONNA STRANGOLATA DAL FIGLIO QUESTA MATTINA LA CONVALIDA DELL’ARRESTO

Fissata per questa mattina la convalida dell’arresto di Gaetano Caraccio, 42enne battipagliese, che sabato ha ucciso la madre Vittoria Natella, 76enne, utilizzando una cintura. Caraccio che è stato arrestato dai carabinieri della compagnia di Battipaglia, diretti dal maggiore Erich Fasolino, è nel reparto di articolazione mentale del carcere di Salerno. Questo pomeriggio, invece, verrà effettuata l’autopsia sul cadavere di Vittoria Natella. L’omicidio è accaduto a casa della Natella che da cinque anni era tornata a vivere insieme al figlio, rientrato da un periodo di emigrazione in Germania per lavoro. La chiave per la soluzione dell’omicidio si nasconderebbe nel loro rapporto conflittuale. La prima viene descritta come una figura paranoica, il secondo era molto attaccato a lei quasi in modo viscerale.

TECNOSCUOLAofficina di Paestum