IL DEPUTATO LEU, FEDERICO CONTE INTERVIENE SULLA ZES E LA MANCATA INCLUSIONE DI EBOLI
14 Maggio 2018
MANIFESTI ANTI-ABORTO. LA CAMPAGNA DI BATTIPAGLIA NOSTRA
15 Maggio 2018

EBOLI, AGGREDITO PROFESSORE

Aggredito professore della scuola Pietro da Eboli. Il professore un architetto che insegna educazione tecnica, Nicola Giordano, questa mattina sarebbe stato schiaffeggiato, spintonato e colpito ad una spalla, oltre a varie ingiurie. Dopo l’alterco l’architetto è andato a farsi visitare al pronto soccorso del Maria Santissima Addolorata di Eboli. Visitato dai sanitari e curato, ha lasciato poco dopo la struttura sanitaria ebolitana. La prognosi è inferiore ad una settimana, ma resta la delusione per essere stato aggredito e lo choc ovviamente per quanto subito. Nel primo pomeriggio ha sporto formale denuncia ai carabinieri della comagnia di Eboli. Il professore si sente scosso: “mi avrebbe aggredito perchè separai il figlio che si stava azzuffando con un altro alunno, per cui io procedevo a separarli, mai e poi mai ho alzato un dito contro un ragazzo. Non possiamo continuare a lavorare in questo modo, in generale come insegnanti ci sentiamo bistrattati. I genitori difendono all’ennesima potenza i figli, senza ascoltare ragioni. Andiamo avanti ad insegnare con tanta professionalità e voglia di fare, ma innanzi a questi episodi ci sentiamo tutti davvero sconfortati per questo ho denunciato tutto e chiedo giustizia”