Battipaglia: report sui controlli
10 Aprile 2020
Capaccio Paestum: 1000 veicoli controllati, 15 sanzioni
10 Aprile 2020

La Francese chiede aiuti massicci: i comuni non ce la fanno più

I comuni da tempo sono in una situazione non più sostenibile, senza fondi, con i contributi statali sempre più esigui,ma nonostante tutto in occasione dell’ emergenza Covid-19, sono in trincea, in prima fila.

La prima cittadina di Battipaglia la sindaca Cecilia Francese ha postato la sua intervista inviata all’Anci: “I Comuni non reggono più, non sono in condizione neanche di assicurare i servizi. Quello che corre il rischio di andare il tilt è l’intero sistema democratico, e non è una esagerazione. Se i Comuni si fermano per impossibilità ad offrire servizi ai cittadini, causa carenza di fondi è l’intero sistema Paese che va in crisi. Per evitare questa implosione c’è bisogno di un massiccio intervento dello Stato”.

Ed ancora prosegue: “Decaro ha parlato di 5 miliardi da erogare subito in favore dei Comuni. E’ il minimo indispensabile. Pertanto come Sindaca, componente del direttivo regionale dell’ANCI e del Consiglio Nazionale, mi sento di esprimere piena condivisione delle posizioni che il Presidente De Caro ha portato nella conferenza unificata e della scelta fatta di abbandonare il tavolo dinanzi a ostacoli e titubanze allo stanziamento che il nostro Presidente ha chiesto”.

Infine lancia un appellao: “il governo ascolti i Sindaci, dia forza ai Comuni, solo così il percorso di uscita dalla crisi indotta dalla epidemia del coronavirus, già di per sé non semplice e non facile potrà essere percorso fino in fondo portando l’intero paese fuori dalla più grave situazione sociale ed economica vissuta dall’Italia dal dopoguerra ad oggi”.