Salerno la cena della libertà: protesta pacifica contre le chiusure
31 Ottobre 2020
Eboli, chiuso il cimitero fino al 2 novembre: resta aperto con precauzioni a Battipaglia
31 Ottobre 2020

Maggioranza in bilico ad Eboli: l’opposizione chiede le dimissioni

All’indomani della conferma degli arresti domicliari per il sindaco “sospeso” Massimo Cariello da parte del riesame, l’opposizione chiede le dimissioni della maggioranza.
In una nota stampa i consiglieri della lista articolo uno, la Città del Sele, Antonio Conte, Donato Santimone e Camilla di Candia, dopo la premessa arrivano al dunque:
“la decisione del tribunale del riesame di confermare la custodia cautelare al sindaco è l’ulteriore conferma della consistenza e fondatezza del quadro accusatorio. Ora è il momento della riflessione su quanto accaduto, chi è stato coinvolto da provvedimenti ed indagini, con senso di responsabilità, rassegni le dimissioni e liberi il campo come già da noi richiesto nel consiglio comunale del 15 ottobre”. Si rivolge direttamente al sindaco sospeso, l’avvocato Damiano Cardiello già capogruppo di forza Italia: “Se Cariello ama davvero Eboli, deve dimettersi senza alcun tentennamento. Così facendo potrà difendersi da persona libera nella aule di giustizia. Ora la città è ostaggio delle vicende personali del sindaco”. Intanto per la prossima settimana si dovrebbe svolgere una riunione di maggioranza per parlare della situazione politica ed amministrativa.

officina di Paestum