Salerno: 38 enne arrestato per violenza sessuale ai danni di una 18enne
1 Luglio 2020
tamponi covid pontecagnano faiano capaccio coronavirus medico campania esami maturità screening positivi positivo coronavirus campania eboli
Campania, nove nuovi positivi al Coronavirus
1 Luglio 2020

Mercato immobiliare 2020: acquistare casa in Campania

Mercato Immobiliare

Il punto della situazione sul business residenziale in Campania. Quanto costa comprare casa a Napoli, Salerno, Caserta, Avellino e Benevento secondo i dati pubblicati dall’Osservatorio di Mercato Immobiliare.

Come sapere quando è il momento giusto per acquistare casa in Campania? Da circa un decennio il portale Mercato Immobiliare monitora il mercato italiano tramite il proprio Ossservatorio. Lo strumento restituisce una panoramica dettagliata e completa del settore immobiliare in ogni regione, con la possibilità di visionare nel dettaglio anche i dati relativi alla singola provincia, ai comuni e, nel caso delle città più importanti, dei diversi quartieri.

Dare uno sguardo ai numeri e alle variazioni dei prezzi al metro quadro può essere di sostegno a chi è in procinto di acquistare casa e volesse avere un quadro preciso, valido ed efficace della situazione. Il consiglio è poi quello di visionare le migliori offerte di case e appartamenti in vendita su Wikicasa. Il portale immobiliare, grazie a un’interfaccia utente particolarmente semplice e intuitiva, consente di impostare filtri di ricerca e parametri con cui identificare gli annunci che corrispondono effettivamente alle esigenze e alle disponibilità di budget. Un vantaggio non da poco, quando si è in procinto di acquistare la casa dei propri sogni.

I dati resi noti da Mercato Immobiliare evidenziano che l’appartamento è la tipologia di alloggio più ricercata al momento in Campania, sia per la vendita che per l’affitto. Attualmente, il costo di un appartamento si attesta intorno a una media di 1.750 euro al metro quadro.

Come facilmente prevedibile, la provincia con le quotazioni più alte in assoluto è quella di Napoli, dove per comprare un appartamento si richiedono circa 2.150 euro al metro quadro. Sono invece decisamente più economiche le province di Avellino e Benevento, città nel complesso più piccole e più a misura d’uomo. Qui per comprare una casa di 100 metri quadri si spendono in media 105mila euro (1.050 euro al metro quadro), a fronte dei 215mila euro necessari per acquistare un immobile di uguale metratura sito nella città metropolitana di Napoli. Leggermente più dispendiosa di Avellino e Benevento è poi la provincia di Caserta (1.150 euro al metro quadro), mentre quella di Salerno risulta la seconda più cara dell’intera regione (1.600 euro a metro quadro).

La città di Napoli è anche quella che vanta il numero più alto di annunci pubblicati sia in termini assoluti (59% di tutta la regione), che in termini relativi (32 offerte immobiliare ogni mille abitanti).

TECNOSCUOLAofficina di Paestum