Zona industriale battipagliese: brucia plastica
16 Gennaio 2020
Pontecagnano Faiano: il ponte sull’Asa è a rischio crollo
16 Gennaio 2020

Piano di Zona, Nuovo ambito: Olevano contrario

Rischia di incagliarsi sui Picentini il processo per la costituzione del nuovo Piano di Zona, che ha avuto l’ok della Regione lo scorso 17 dicembre.

A contestare la ridefinizione dell’ambito S4, suddiviso ora in S4/1 (capofila Battipaglia) ed S4/2 (capofila Pontecagnano Faiano), è il Comune di Olevano Sul Tusciano,
che il 19 dicembre, ha presentato al Coordinamento Istituzionale una nota di opposizione all’avvio del procedimento. «Olevano – si legge nel verbale – è costitutivamente
ed organicamente parte del territorio dei Comuni dei Picentini (inseriti tutti nell’S4/2 ndr), con i quali condivide progettazioni unitarie di sviluppo.
Per questo esprimiamo la volontà di continuare a far parte dell’attuale ambito con Pontecagnano Faiano ente capofila».

Alle ragioni di omogeneità territoriale, Olevano sul Tusciano è parte integrante della Comunità Montana Picentini e del Gal Picentini, si associano quelle
legate al peso che potrebbe avere l’ente all’interno del nuovo ambito in base al voto ponderato, che ovviamente andrebbe a favorire di gran lunga il
Comune più popoloso del trio, ovvero Battipaglia. E’ in programma una riunione del coordinamento che proverà a chiudere un accordo di massima.