Albanella, sequestrato sito di stoccaggio
2 Novembre 2018
M5S, Cammarano e Bilotti in visita al Cpi di Battipaglia
2 Novembre 2018

Cava De’Tirreni, investe una comitiva con l’auto dopo l’uscita da discoteca

truffatore seriale polizia salerno

Dopo una rissa scoppiata in discoteca, alla guida di una macchina, investe alcune persone ferme nei pressi del locale. Il bilancio è di sette feriti. Il fatto è accaduto la notte scorsa, tra le 3.30 e le 5.30, a Cava de’ Tirreni. Un 18enne originario di Pagani è stato individuato e arrestato dai poliziotti del commissariato cavese. Il diciottenne è ritenuto responsabile di tentato omicidio. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, il ragazzo, dopo il litigio, sembrava essere andato via; invece sarebbe tornato alla guida di una vettura ed ha investito i giovani all’uscita della discoteca. I giovani feriti di cui solo uno di Angri tutti gli altri metelliani, sei hanno riportato lesioni guaribili da 5 a otto giorni. Un 19enne di Cava de’ Tirreni, invece, è stato ricoverato in prognosi riservata presso l’ospedale “Santa Maria dell’Olmo” per gravi fratture al bacino. Anche il padre dell’arrestato è rimasto contuso con 5 giorni di prognosi. Sul posto anche gli agenti della questura di Salerno che hanno ascoltato le testimonianze dei presenti e hanno avviato le indagini del caso.

officina di PaestumTECNOSCUOLA