Gdf Salerno: sequestrata una pompa di benzina e 5 mila litri di prodotti petroliferi
27 Luglio 2020
Coronavirus
Coronavirus: nuovi casi nel Cilento
27 Luglio 2020

Incendio Fosso Pioppo intervenga Prefetto, la sindaca Francese: “e’ doloso”

Una discarica abbandonata, con plastica e gomme, ha preso fuoco poco dopo le ventidue di ieri sera in località Fosso Pioppo a Battipaglia. Le fiamme miste a fumo nero, hanno
subito avvolto la zona rendendo l’aria irrespirabile e sprigionando diossina pericolossima per l’uomo e la natura.

Per spegnere l’incendio, sono state impiegate diverse ore. Sul posto sono prontamente intervenute due squadre dei vigili del fuoco di Giffoni Valle Piana oltre a circa dodici volontari della protezione civile di Battipaglia. Il rogo si è sprigionato, nei pressi del Circuito del Sele, zona posta a sequestro dalla Procura della Repubblica presso il tribunale di Salerno. La sindaca Cecilia Francese in una nota stampa ha spiegato:”Stanotte l’ennesimo rogo di rifiuti. Ancora una volta doloso” poi ha continuato mettendo in evidenza:”Le fiamme sono state domate e saranno fatte tutte le analisi necessarie. C’è un tentativo palese di affermare un controllo “altro” del territorio di Battipaglia, di screditare l’azione dell’amministrazione e di bloccare eventuali battaglie che stiamo portando avanti per la tutela del territorio”. Per questi motivi la sindaca ha chiesto al: “Prefetto Francesco Russo, di convocare immediatamente il Comitato Provinciale per la Sicurezza e l’Ordine pubblico. C’è necessità di aprire una discussione certamente politica, ma soprattutto di ricevere una risposta istituzionale”. Infine la prima cittadina rivolge un plauso a chi ha sedato le fiamme:”Voglio ringraziare pubblicamente le forze dell’ordine coinvolte, i vigili del fuoco e la Protezione Civile di Battipaglia”.

TECNOSCUOLAofficina di Paestum