Auto incendiate nel salernitano: due denunciati
1 Febbraio 2021
PROGETTO TERNA BATTIPAGLIA
Battipaglia, timori per l’elettrodotto Terna
1 Febbraio 2021

Maltempo, danni nel salernitano

maltempo, danni nel salernitano

Sono numerosi i danni causati dall’ondata di maltempo abbattutasi sul salernitano.

Nell’agro nocerino sarnese i Vigili del fuoco sono intervenuti per allagamenti provocati dall’esondazione del fiume Sarno tra i Comuni di Angri e San Marzano sul Sarno, nel Salernitano. I caschi rossi hanno messo in salvo diverse persone in difficoltà. Una trentina le famiglie evacuate tra i due centri. Il vicepresidente della Giunta regionale Fulvio Bonavitacola ha indetto una riunione per questa mattina con gli enti locali delle zone interessate dall’ esondazione del fiume Sarno.

A Sapri, invece, strade, marciapiedi e alcuni scantinati allagati. Le acque fuoriuscite dai canali Santa Domenica ed Ischitello si sono riversate su diverse strade principali del territorio comunale. Le situazioni piu’ critiche si sono registrate in Largo dei Trecento, in piazza Regina Elena, in via Kennedy e sulla strada statale 18 nel tratto che attraversa il Lungomare Italia.

Danni anche ad Altavilla Silentina dove si è verificato uno smottamento. Sul posto la squadra di Eboli dei vigili del fuoco per la messa in sicurezza dell’area.

TECNOSCUOLAofficina di Paestum