Salerno, spaccio di cocaina e hashish: arrestato 43enne
9 Gennaio 2020
Intervista a Vincenzo Consalvo, presidente di Eboli 3.0
9 Gennaio 2020

Battipaglia, il corso di graffiti di Oisma

Si è tenuto domenica 5 Gennaio, alle ore 10,00 , in Piazza Conforti a Battipaglia, OISMA (Osservatorio Italiano Studio e Monitoraggio Autismo) il Corso di graffiti rivolto a bambini e adolescenti che hanno voglia di conoscere e cimentarsi in questo tipo di arte particolare.

Proprio per questo motivo OISMA, ha aperto le porte alla Street – art. Il corso di graffiti sarà coordinato dall’artista Gennaro Branca, che ha realizzato un murales dimostrativo.

Il progetto fa parte di una realtà più vasta: OISMA Lab , un insieme di laboratori inclusivi rivolti a ragazzi autistici e a ragazzi neurotipici . Sono già attivi corsi di teatro sia per bambini che per adulti, corsi di yoga, corsi di fumetto e corsi di cucina. OISMA Lab mira, grazie anche all’impiego e all’impegno di esperti specializzati (docenti, educatori, psicologi , terapisti, medici, etc.), a costruire percorsi integrati, in modo da accompagnare i bambini e i giovani lungo un processo teso a valorizzare le loro capacità di scelta e di azione, per consentire ai soggetti stessi di decidere cosa fare e cosa non fare e modificare positivamente le loro condizioni di vita. Questo progetto nasce dall’incontro tra professionisti e famiglie , le quali avendo quotidianamente difficoltà nell’inserimento, oggi scolastico, domani lavorativo dei propri figli autistici , vorrebbero creare, con l’aiuto di persone specializzate un futuro più accogliente e migliore.

“Ho scelto di collaborare con OISMA – racconta Gennaro Branca, artista e coordinatore del corso – perché penso che l’Arte sia il mezzo giusto per esprimersi e per comunicare anche con la disabilità. Spero di riuscire ad appassionare i ragazzi all’Arte dei graffiti, a trasmettere la passione , ad illustrare le basi e la metodologia legate anche alla storia dell ‘ arte affinchè sviluppino nuove e moderne espressioni personali”.