CENTRALE BIOMETANO A CANNITO: IL NO DELL’AMMINISTRAZIONE
10 Agosto 2017
UNA CITTADELLA DELLO SPORT: IL PIANO DI MICHELE GIOIA
10 Agosto 2017

EBOLI, PIANO CASA. CARDIELLO E FIDO: “MIOPIA POLITICA”

“Doveva essere un provvedimento teso a indirizzare gli uffici preposti ed invece trattasi di vere e proprie linee attuative che distruggono l’eventuale pianificazione e programmazione urbanistica del territorio”. Con queste parole Damiano Cardiello e Santo Fido commentano il piano casa passato con gli ok della sola maggioranza nell’ultimo Consiglio comunale tenutosi a Palazzo di Città ad Eboli. I consiglieri di Forza Italia ed Eboli 3.0 sono stati gli unici dell’opposizione a partecipare all’assise. Cosa non sfuggita al primo cittadino che ne aveva commentato l’atteggiamento ostruzionistico. “Nel nostro piccolo, abbiamo tentato di modificare il testo in meglio, con l’apporto di emendamenti tesi ad evitare modifiche ad personam delle normative sovracomunali – continuano i due -. Abbiamo fatto la nostra parte formulando proposte, ma la maggioranza ha voluto premiare operazioni urbanistiche nebulose, favorendo interessi speculativi che monitoreremo di mese in mese”. Pesanti, dunque, le accuse di sospetti da parte di Cardiello e Fido, che evidentemente nei prossimi mesi verificheranno le scelte dell’amministrazione. “Vedremo quanti centri per anziani sorgeranno in Città – concludono -, quanti fabbricati in zone rurali verranno abbattuti per essere ricostruiti in altre zone e chi sono i proprietari che usufruiranno di questa normativa di favore”.