Potenziamento Emergenza Territoriale dieci nuove postazioni fino a Settembre
15 Giugno 2019
Pontecagnano Faiano, ex tabacchificio Ati: al via rimozione amianto
15 Giugno 2019

Fdi Battipaglia accusa: amministrazione Francese verso sinistra

Il commissario cittadino di Fratelli d’Italia Liberato Pumpo dopo l’ultimo consiglio comunale accusa:
“si è consumato un passaggio evidente. Due consiglieri dell’opposizione D’Acampora e Liguori che al
momento del voto sul rendiconto, escono dall’aula per non prendere posizioni per poi, uno dei due,
rientrare”. Per Pumpo è una maggioranza che eletta: “con voti del centro destra, che ha bisogno di
avere stampelle politiche di sinistra per tirare avanti. Ancor di più quando – prosegue Pumpo – i partiti
di centrodestra rimasti in seno all’amministrazione continuano a perdere pezzi.Come l’uscita anche del
consigliere Zaccaria da Forza Italia. Invitiamo ad una attenta analisi gli esponenti del centrodestra
a Battipaglia:lavoriamo ad un progetto comune” La consigliera cittadina di Fratelli D’Italia Rossella Speranza.
“Quanto accade in Consiglio è lo specchio di questa amministrazione. Un’armata Brancaleone che fa campagna
acquisti per compensare i pezzi che perde. Fanno proclami, propone strategie e poi dimentica le battaglie
per cui si è battuta.Un esempio su tutti è la scuola De Amicis, simbolo della nostra città, per cui due
anni fa fu votata una mozione che non ha mai trovato un riscontro. Eppure per quella scuola fu proprio Etica,
con uno dei suoi fondatori, a sperare e progettare che tornasse al centro della vita di questa città,
magari inserendo al suo interno una scuola di teatro”

Comments are closed.