GUARDIA DI FINANZA SALERNO, 244 ESIMO ANNIVERSARIO
22 Giugno 2018
GDF DISPOSTO SEQUESTRO, MAGIA DA 100 MILA EURO
23 Giugno 2018

POLITICA BATTIPAGLIA, UGO TOZZI SPIEGA LE DIMISSIONI

“Dignità e correttezza hanno sempre ispirato il mio modo di fare politica, e sono proprio questi due concetti ad avermi spinto a lasciare il ruolo di vice sindaco del Comune di Battipaglia”. Esordisce così il dottore Ugo Tozzi, a pochi giorni dalle dimissioni in blocco del gruppo che a lui ha fatto capo a partire dalle elezioni comunali del 2017 e che vedeva insieme a lui Michele Gioia, Francesca Napoli e Laura Toriello assessori del comune di Battipaglia. “Il perché di questa scelta, sofferta come tutte le scelte che si operano, è chiaro a tutti, e non accetto si millanti su spartenze di poltrone, nomi e numeri di assessori. Come è stato costantemente ribadito dalla sindaca e dalla maggioranza nel corso di questi due anni, e come è stata dichiarato a chiare lettere nel corso dell’ultima riunione di maggioranza alla presenza dei responsabili dei partiti, il vero male di questa amministrazione era il sottoscritto e il gruppo che mi rappresentava” ed ancora sottolinea: “Non abbiamo messo in crisi nessuna amministrazione, la sindaca ha la sua maggioranza, possono governare. Ma io non voglio più essere responsabile di tutto quello che viene fatto o non fatto in questa città. La mia dignità e il mio non essere attaccato alla poltrona mi hanno costretto a prendere questa decisione: e per rispetto nei confronti della città e dei seimila elettori che hanno votato Francese al turno di ballottaggio perché gliel’ho chiesto dai palchi e glielo hanno chiesto i miei candidati, ho dovuto rassegnare le dimissioni. Avevamo sottoscritto un patto, un patto che non era legato alle poltrone ma una patto che ci voleva vedere insieme, con pari dignità nel governo della città, per cercare di fare bene”. In conclusione Tozzi ribadisce : ” Questa è la verità. Il dato di fatto è che, dopo aver sentitamente ringraziato coloro che con me hanno abbandonato le loro famiglie e le loro professioni per mettersi a disposizione del bene della città, e mi riferisco a Michele Gioia a Francesca Napoli e a Laura Toriello, io faccio un passo indietro. A rappresentare la coalizione di Tozzi resta il consigliere Gemma Caprino, che porta l’onere e l’onore di rappresentare non solo i suoi elettori ma i seimila voti che insieme abbiamo raccolto alle precedenti elezioni amministrative”.

officina di PaestumTECNOSCUOLA