Battipagliese, nuovi acquirenti: qualcosa si muove
Battipaglia: Asd Orgoglio Bianconero
11 Gennaio 2021
Coronavirus
Regione: 1021 positivi al Covid-19
11 Gennaio 2021

Pontecagnano Faiano: la maggioranza perde pezzi

comune pontecagnano tari faiano occupazione suolo piano triennale opere pubbliche

Perde ancora pezzi la maggioranza del sindaco di Pontecagnano Faiano, Giuseppe Lanzara. Infatti Adolfo Citro ha rimesso nella mani del primo cittadino le deleghe di consigliere,
ai rapporti istituzionali, attuazione del programma e gabinetto del sindaco. L’effetto domino scaturisce dalla dimissioni dell’assessore Paola Manzo, dopo le quali Citro ha deciso
di dire addio anche al movimento Campania Libera lista nella quale si candidò alle scorse elezioni.

Altro scossone politico sono state sempre ieri le dimissioni da presidente della prima commissione consiliare permanente da parte del consigliere di maggioranza Raffaele Silvestri. Nei giorni scorsi ci sono state anche le dimissioni dal direttivo cittadino del Pd di Rita Petolicchio. Lanzara ha replicato con un post:” i cittadini hanno scelto me e una nuova classe dirigente. Un gruppo che ha archiviato i vecchi schemi e che rappresenta il cambiamento. ll nostro unico obiettivo è quello di lavorare nell’interesse esclusivo della nostra amata Pontecagnano Faiano”

officina di PaestumTECNOSCUOLA