TORCIA UMANA A CAMPOLONGO. GRAVE UN 32ENNE
15 Settembre 2017
PROGETTO ANTIEROSIONE FERMO AI BOX. LA RABBIA DEGLI OPERATORI TURISTICI
15 Settembre 2017

La polemica per lo sfratto dal convento dei Frati Minori di Capaccio capuoluogo della collezione artistica gestita dalla Fondazione Gianbattista Vico e che fa parte del Museo del Grand Tour e la conseguente discussione in Consiglio comunale finiscono in tribunale. Lo ha deciso il gup di Salerno Ubaldo Perrotta, che ha rinviato a giudizio per diffamazione i consiglieri di maggioranza di Capaccio, Luciano Farro ed Eustachio Voza, il presidente del Consiglio comunale Domenico Nese, ed il giornalista Alfonso Stile, che aveva riportato quanto accaduto a Palazzo di Città il 30 luglio 2015. Secondo il pm Vittorio Santoro, i quattro avrebbero offeso i frati del Convento di Sant’Antonio in più occasioni, mentre si discuteva dell’approvazione del progetto preliminare del Museo Paestum nei percorsi del Grand Tour.

officina di Paestum