ordine medici punto situazione coronavirus bambini
Coronavirus, 4 decessi in provincia di Salerno
30 Dicembre 2020
Felitto, cade da impalcatura: operaio in prognosi riservata
30 Dicembre 2020

Ospedale di Battipaglia, prime dosi del vaccino anti coronavirus

Buone notizie sul fronte della lotta al coronavirus in provincia di Salerno. Sono disponibili le prime dosi di vaccino anti-covid nei 4 ospedali individuati come Hub Asl Salerno:
Nocera Inferiore, Polla, Vallo e Battipaglia. Questa prima consegna consiste in 975 dosi di vaccino per ognuno dei quattro ospedali, per un totale di 3.900 fiale assegnate per
il momento all’intera Asl Salerno. Subito dopo l’arrivo e lo stoccaggio, nel primo pomeriggio inizieranno le attività di vaccinazione al personale, che proseguiranno poi nei giorni successivi. Si partirà col vaccinare il personale maggiormente esposto, centri covid, pronti soccorso, terapie intensive e sub intensive, rianimazioni, infettivi, e si proseguirà, successivamente, con gli ospiti e gli operatori delle Residenze Sanitarie Assistite. Dopo 21 giorni dalla vaccinazione è prevista la secondo dose di richiamo, per cui gli operatori verranno richiamati. Dopo tra i sette ed i dieci giorni dalla somministrazione di questa seconda dose il lavoratore si potrà considerare immunizzato. Ovviamente restano sempre valide le norme generali da rispettare, ossia quella di indossare la mascherina e lavarsi le mani con gel o sostanze disinfettanti fino al raggiungimento, si spera per settembre della “immunità di gregge” che permetterà di poter stabilire la situazione generale contro la pandemia.

officina di PaestumTECNOSCUOLA