Provincia di Salerno: tour del leader della Lega, Matteo Salvini
24 Agosto 2020
Santa Maria della Speranza: ladro filmato dalle telecamere
24 Agosto 2020

21 comuni al voto in provincia, spiccano: Cava, Eboli, Pagani ed Angri

Domenica 20 settembre dalle ore 7 alle 23 e Lunedì 21 settembre dalle ore 7 alle 15 si vota anche per eleggere il sindaco e il consiglio comunale di 85 Comuni campani di cui 21
nel Salernitano.

Per i comuni più popolosi che superano i 15mila abitanti ci sono Cava de’ Tirreni con il sindaco uscente Vincenzo Servalli che sfiderà Enrico Bastolla, Giuseppe Benevento, Davide Trezza,
Marcello Murolo, Umberto Ferrigno e Luigi Petrone.

Ad Eboli il sindaco uscente Massimo Cariello avrà come avversari politici, Alfonso Del Vecchio e Donato Santimone dopo il passo indietro di Damiano Cardiello. A Pagani si sfideranno
Enzo Calce, Aldo Cascone, Lello De Prisco, Enza Fezza e Vincenzo Paolillo. Nel comune di Angri il sindaco uscente Cosimo Ferraioli sfiderà Pasquale Mauri, Alberto Milo, Eugenio Lato e
Giuseppe Iozzino. Gli altri comuni al voto: Amalfi il sindaco uscente Daniele Milano sfiderà l’ex sindaco Alfonso Del Pizzo. A Casal Velino il sindaco uscente Silvia Pisapia
dovrà vedersela con Luigi Lista. Invece a Celle di Bulgheria si sfideranno il sindaco uscente Gino Marotta e Iuculano Antonini.

Ad Ispani, comune commissariato dopo la sfiducia del sindaco Marilinda Martino, si scontreranno la stessa Marilinda Martino contro Francesco Giudice. A Laurino il sindaco uscente
Gregorio Romano dovrà vedersela con Emilio Filizzola. A Lustra si sfideranno Marzia Chirico e Luigi Guerra. A Maiori a sfidare il sindaco uscente Antonio Capone saranno
Elvira D’Amato e l’ex sindaco Salvatore Della Pace.

A Pertosa a contendersi la poltrona, Domenico Barba, Corrado Caputi e Francesco Gagliardi. A Polla i candidati a sindaco sono Fortunato D’Arista, Domenico Di Benedetto e l’attuale
vicesindaco Massimo Loviso. Invece a Positano si sfideranno Giuseppe Guida e Gabriella Guida. Nel comune di Postiglione il sindaco uscente Mario Pepe sfiderà Carmine Cennamo e
Deborah Amoruso.

Nel cilento a San Giovanni a Piro l’uscente Ferdinando Palazzo sfiderà Alberico Sorrentino e Giuseppe Sorrentino. Per il comune di San Marzano sul Sarno sarà sfida a quattro tra Salvatore Annunziata, Colomba Farina, Margherita Oliva e Carmela Zuottolo. Per Sant’Angelo a Fasanella il sindaco uscente Gaspare Salamone sfiderà Pietro Cappelli. Invece a Sassano si sfideranno
Giovanni Abruzzese, Antonio D’Amato e Domenico Rubino. Ed ancora a San Valentino Torio il sindaco uscente e presidente della Provincia Michele Strianese sfiderà Felice Luminello
avendo Valentino De Vivo ritirato la candidatura. Infine a Sicignano degli Alburni Luigi Mandia sfiderà Giacomo Orco.

TECNOSCUOLAofficina di Paestum