Eboli, campo abusivo con 150 stranieri: blitz della Polizia locale
26 Febbraio 2021
Regione Campania: 2519 postivi al Covid-19
26 Febbraio 2021

Cinque milioni di euro persi dal comune di Battipaglia – interviene Fratelli d’Italia

Cinque milioni di euro persi dal comune di Battipaglia – interviene Fratelli d’Italia.

“Cinque milioni, una cifra impressionante da utilizzare per riqualificare le strade comunali molte delle quali potevano essere interamente rifatte con una cifra così importante e il comune li ha persi.” Esordisce così il coordinatore cittadino di Fratelli d’Italia Annalisa Spera apprendendo le notizie di stampa relative al diniego del ministero al finanziamento di 5milioni per il restyling viario di Battipaglia. “I nostri comuni più vicini li hanno ottenuti ma noi no, noi questi finanziamenti non sappiamo nemmeno richiederli in maniera corretta nonostante abbiamo, a detta della stessa sindaca, politici che insieme ai dipendenti comunali lavorano il sabato e la domenica compresi per il bene di Battipaglia. Beh se questo e’ il massimo che questa politica sa fare in questo paese avessero il buon senso di non chiedere nemmeno il voto per essere confermati alla guida della città”. Le fa eco Giuseppe Provenza membro del direttivo di fdi a Battipaglia nonché ex assessore ai lavori pubblici
“Non è la prima volta che il comune perde fondi per ritardi/errori ed incapacità – commenta tristemente – inutile e paradossale l’ennesimo tentativo di voler attribuire la responsabilità alla parte tecnica perché è evidente che è compito della politica progettare, pianificare, vigilare e affidarsi alle competenze giuste nei vari settori nevralgici piuttosto che fare pic nic…
Come mai questi errori/ritardi non capitano ai comuni limitrofi? Fortunatamente mancano pochi mesi –
conclude Provenza – siamo vicini alla fine di quest’amministrazione che andrà a casa per manifesta incapacità!”.
comunicato stampa

TECNOSCUOLAofficina di Paestum