CORTEO CONTRO IL COMPOSTAGGIO. NEGOZI E UFFICI CHIUSI
22 Novembre 2017
VANDALI IN AZIONE A CAPACCIO PAESTUM SECONDO RAID IN VIA ITALIA
22 Novembre 2017

SINDACALISTI SI SFILANO DAL CORTEO. SCIOPERO SENZA SIGLE SINDACALI

Alla protesta pacifica di domani mattina sono attesi tantissimi cittadini. Mentre tutta al città si prepara allo sciopero, i sindacati si sfilano dal corteo contro il compostaggio. Cgil, Cisl, Uil, e Ugl si dichiarano favorevoli alla decisione da parte della Regione. Allo sciopero mancheranno le principali sigle sindacali e i loro rappresentatnti che ritengono del tutto appropriata la scelta della regione di far pervenire migliaia di tonnellate di immondizia in più a Battipaglia, già provata dai numerosi siti di stoccaggio e deposito rifiuti provenienti da tutta la Campania. La scissione è stata ufficializzata ieri in sala giunta alla prsenza del sindaco Cecilia Francese e dell’assessore all’ambiente Stefania Vecchio. Erano presenti i sindacalisti Anselmo Botte della Cgil, Giuseppe Baldassare di Cisl, Gerardo Pirone della Uil, e Giovanni Martino della Ugl.

officina di PaestumTECNOSCUOLA