Strada Battipaglia-Olevano: richiesto incontro con Strianese
1 Febbraio 2019
San Cipriano Picentino, elezioni: “Costruire l’Alternativa” scende in campo
1 Febbraio 2019

Battipaglia, “caso” miasmi: a giorni la nomina di un tecnico

Si è tenuta ieri l’udienza per i miasmi provocati dal TMB e dall’impianto di compostaggio di Eboli.

La giudice Valentina Chiosi ha garantito che nei prossimi giorni nominerà il consulente tecnico che dovrà verificare le condizioni dei due impianti e se vi sia nesso di causalità fra la gestione di questi ultimi e gli odori che appestano Battipaglia.

Presenti all’udienza i membri di Legambiente Battipaglia: “Ringraziamo – affermano – gli avvocati Italo Carbone e Antonietta di Genova perché grazie al loro lavoro per la prima volta un consulente tecnico terzo potrà verificare le condizioni del Tmb di Battipaglia e dell’impianto di compostaggio di Eboli. Brilla per l’assenza il comune di Battipaglia che ancora una volta ha perso l’occasione di stare accanto ai propri cittadini”.

officina di PaestumTECNOSCUOLA