Home Attualità AMBIENTE INCENDI LA FRANCESE, NO A COLPE AI PRIVATI...

AMBIENTE INCENDI LA FRANCESE, NO A COLPE AI PRIVATI

12
0
Eliano Servizi Immobiliari

Due ore di consiglio comunale ieri sera, incentrate alla riflessione sull’ambiente e purtroppo al rogo che ha interessato la Nappi Sud, che conferma con il suo titolare di voler trasferisrsi tra Buccino ed Oliveto Citra, lasciando Battipaglia. La sindaca Cecilia Francese nel suo intervento, così come Gerardo Motta, Ada Caso, Pino Bovi e Valerio Longo, concordano tutti sulla necessità di non dover colpevolizzare i privati: ” sono meritori di assicurare posti di lavoro, lavorano i rifiuti non li producono”. Poi annuncia che con l’università ed il Rotary: “arriveranno delle cnetraline per il controllo dell’ambiente e delle polveri prodotte”. Alcuni consiglieri poi muovono colpe politiche al governatore della Campania, Vincenzo De Luca che applica una politica regionale “fallimentare sul piano dei rifiuti” . Insomma una giornata di riflessione per cercare di scongiurare altri roghi e soprattutto verificare cosa si stia facendo in tutte le aziende che lavorano i rifiuti.