Home Cronaca ASL SALERNO INFERMIERI DEMANSIONATI

ASL SALERNO INFERMIERI DEMANSIONATI

18
0
ospedale ruggi contagi ospedali

Infermieri demansionati nelle strutture dell’Asl e dell’azienda “Ruggi d’Aragona”, arriva la segnalazione della Uil Fpl Salerno in una nota sottoscritta dal sindacalista Biagio Tomasco che denuncia atteggiamenti che mortificano il loro operato, chiedendo subito un tavolo di crisi per discutere della questione. Il rappresentante della Federazione poteri locali della Uil salernitana si dichiara pronto a citare in giudizio i manager della sanità provinciale pur di vedere tutelati i diritti dei cittadini e delle maestranze.
“Stiamo parlando di ordini di servizio – ha scritto Tomasco nella lettera indirizzata ai vertici di “Ruggi” e Asl. atteggiamenti minatori o soverchiazioni verbali tutte tendenti a diminuire l’autonomia decisionale degli infermieri. Spesso si assiste, come già è accaduto, all’emanazione di ordini che individuano l’infermiere quale sostituto dell’operatore socio sanitario, intimandogli di fornire prestazioni non aderenti al profilo professionale proprio dell’infermiere. Tutto questo non è più tollerabile”.