Home Cronaca AUTOVELOX COME UN BANCOMAT PRESENTATO DOSSIER AL MINISTRO

AUTOVELOX COME UN BANCOMAT PRESENTATO DOSSIER AL MINISTRO

20
0

1928 verbali in poco più di due mesi sono stati elevati dal dispositivo Scout Speed fortemente voluto dal sindaco di Albanella, Renato Josca, ufficialmente per garantire maggiore sicurezza sulle strade cittadine. 354.752 euro è l’incasso previsto di cui una parte verrà versata nelle casse del comune dalla società di gestione. Ma il limite di velocità imposto sulle strade provinciali, dove entra in azione l’auto civetta in uso alla polizia municipale, ha trasformato il dispositivo mobile in un vero e proprio bancomat con sanzioni che superano i 500 euro, in alcuni casi. In lacrime molti cittadini che non sanno come pagare le multe: si tratta soprattutto di pendolari, operai ed allevatori. Presentato un dossier al ministro Minniti e all’Autorità Anticorruzione perchè tale dispositivo violerebbe la vigente circolare ministeriale sul corretto utilizzo degli autovelox fissi e mobili.