Home Cronaca Banconote false, truffati commercianti battipagliesi

Banconote false, truffati commercianti battipagliesi

349
0

Una coppia di truffatori è entrata in azione a Battipaglia. Con astuzia ed abilità, hanno rifilato a dei commercianti
delle banconote contraffatte.

L’identikit è quello di un uomo e di una donna che nella giornata di lunedì scorso hanno svolto degli acquisti in almeno
tre attività commerciali, nulla di costoso. Infatti hanno pagato con banconote false con tagli da 50 e 20 euro.

Una volta pagato, ed ottenuto anche il resto, sono usciti in fretta dai negozi e sono fuggiti, senza lasciare traccia. Purtroppo quando gli esercenti battipagliesi hanno guardato bene le banconote ed hanno compreso che erano dei falsi, era troppo tardi. Nessuna traccia dei lestofanti. E’ verosimile che non siano del posto e quindi non sarà facile identificarli.

Intanto sono state avviate le indagini del caso. Anche nelle scorse settimane non solo a Battipaglia ma anche in altri
comuni della piana del sele, si sono registrati casi del genere con i commercianti che sono rimasti beffati da questi
esperti truffatori. Spesso sono appunto una pseudo coppia che giunge nelle zone del salernitano per smerciare queste
banconote contraffatte.

Dopo le fregature in molti oltre alle denunce hanno anche avvisato sui social media di stare attenti al controllo delle banconote, specie se di piccolo taglio, in quanto ci sono queste persone che spendono con soldi falsi.

Molte sono state anche le denunce alle forze dell’ordine. Infatti i carabinieri nei mesi scorsi hanno anche arrestato una coppia di Avellino che smerciava nelle attività commerciali della zona, delle banconote simili alle originali.

Insomma il consiglio è quello di verificare i soldi con gli appositi apparecchi elettronici ed in caso di pezzi
contraffatti, chiamare subito le forze dell’ordine e sporgere denuncia.