Home Attualità Battipaglia, auto vecchie e troppo costose: rottamazione dopo 21 anni

Battipaglia, auto vecchie e troppo costose: rottamazione dopo 21 anni

930
0
comune Battipaglia foto avanti Battipaglia

Il comune di Battipaglia, perde tre auto risalenti al 2001. Sono delle vetture ritenute obsolete ed in cattivo stato di conservazione, e di frequente soggette ad interventi di manutenzione troppo costosi per il loro valore esiguo. Dopo aver verificato questi aspetti, a Palazzo di Città hanno deciso per la loro rottamazione. Lo ha reso noto, con una determina, il dirigente dell’ Ufficio tecnico dell’ Ente comunale battipagliese, Carmine Salerno. Si tratta nello specifico di un Fiat Doblò e di una Fiat Panda, entrambe in dotazione alla Protezione civile, insieme ad un’ Alfa Romeo della polizia municipale sita in via Rosa Jemma. La rottamazione delle tre automobili, con oltre venti anni di immatricolazione, è stata affidata ad una ditta di Montecorvino Rovella. Per disfarsi delle automobili al comune, costerà sicuramente meno del mantenimento. Infatti per la loro distruzione il municipio è pronto a versare nelle casse della ditta picentina, come da accordi pre stabiliti, 150 euro, rispondendo a una vecchia deliberazione della giunta, datata 2018, con la quale si predisposero gli atti di indirizzo per l’ alienazione degli autoveicoli di proprietà del comune di Battipaglia. Insomma si tolgono dalle spese dei contribuenti tre autovetture che non potevano essere utilizzate sia dalla protezione civile che dal corpo della polizia municipale.