Home Politica Battipaglia, incontro Lega-Forza Italia-Fratelli d’Italia: “La città ha bisogno di pacificazione”

Battipaglia, incontro Lega-Forza Italia-Fratelli d’Italia: “La città ha bisogno di pacificazione”

40
0
comune Battipaglia foto avanti Battipaglia

Proficuo incontro per i coordinatori dei partiti di centrodestra a Battipaglia. Annalisa Spera Per Fratelli d’Italia, Renato Santese per Lega e Enrico Tucci per Forza Italia hanno iniziato a ragionare sulla composizione di una alleanza in vista delle prossime elezioni amministrative a Battipaglia.

“Nessun preconcetto o pacchetto confezionato – dichiarano congiuntamente i tre – questa città ha assoluto bisogno di pacificazione e di un gruppo dirigente nuovo e giovane che possa mettere le basi per una nuova Battipaglia. Abbiamo l’obbligo di dare una speranza alla città e il dovere morale di liberarla da giogo dell’immobilismo della sindacatura attuale e dal rischio di finire nelle mani della sinistra e di De Luca. Un progetto innovativo, chiaro per la città, non un libro dei sogni ma la volontà di mettere immediatamente mano ai problemi tangibili di Battipaglia, pulizia, bonifica, sicurezza dei cittadini, sviluppo e decoro urbano, soldi nelle casse dell’ente e la garanzia di regalare un sogno ai battipagliesi e ai tantissimi giovani che sempre più abbandonano la città per mete più vivibili. Ecco – concludono i tre – noi vogliamo che i nostri figli vivano e costruiscano il loro futuro nella città dei loro padri e delle loro madri”. I tre, concordi sulla necessità di tracciare le linee guida della nuova Battipaglia, si sono aggiornati a giovedì per stilare il crono programma delle azioni e trovare una sintesi entro la fine di aprile.

Ad appoggiare tale linea anche Luigi Cerruti, segretario provinciale di Cambiamo con Toti.

L’INTERVISTA A LUIGI CERRUTI (SEGRETARIO PROVINCIALE CAMBIAMO CON TOTI)