Home Attualità Battipaglia, no a nuovi siti per i rifiuti

Battipaglia, no a nuovi siti per i rifiuti

12
0
Eliano Servizi Immobiliari

Il Comune di Battipaglia ribadisce la propria contrarietà alla realizzazione di ulteriori siti di lavorazione dei rifiuti e chiede la riduzione del carico già presente. In una nota viene chiarito: “L’idea malsana che quando altrove si protesta si possa spostare quelle attività di lavorazione dei rifiuti nel nostro territorio, senza neanche coinvolgere il Comune , oltre ad essere scorretta dal punto di vista istituzionale, è frutto di una logica che non ci appartiene”. Ed ancora viene ribadito dall’amministrazione Francece che:” Un modo di fare che è in palese contrasto con quanto concordato in sede di riunione fra Anci e giunta regionale, fortemente voluta dal Comune di Battipaglia, dove si è concordato che nulla deve avvenire sui territori senza il coinvolgimento dei Comuni interessati.” Infine la presa di posizione forte:”Episodi del genere che vedono l’esclusione del Comune di Battipaglia come parte interessata vedranno l’amministrazione impugnare in ogni sede i provvedimenti. Battipaglia sul terreno dei rifiuti ha già dato e non siamo disposti a subire scelte politiche di enti sovracomunali attenti più a rispettare i loro equilibri politici che ad ascoltare i territori”