Home Cronaca Bellizzi, parroco aggredito: 32enne arrestato

Bellizzi, parroco aggredito: 32enne arrestato

103
0
circolo ricreativo chiuso carabinieri litorale pontecagnano faiano giffoni eboli pagliarone

I carabinieri della stazione di Bellizzi hanno arrestato un 32enne del posto per resistenza, lesioni e oltraggio a pubblico ufficiale.

Dalla ricostruzione dei militari dell’Arma della Compagnia di Battipaglia, guidati dal maggiore Vitantonio Sisto, il 32enne, gia’ noto alle forze dell’ordine e già sottoposto ad una misura cautelare, da tempo vagava per le strade di Bellizzi in stato di agitazione psicofisica.

Nella serata di sabato, per motivi ancora in corso di accertamento, l’uomo ha aggredito il parroco della chiesa del Sacro Cuore di Gesu’ di Bellizzi, causandogli una lesione al labbro.

Un episodio avvenuto mentre erano in corso i preparativi della festa patronale e al quale hanno assistito diverse persone, tra cui il sindaco Mimmo Volpe, che ha prontamente allertato i carabinieri.

I militari dell’Arma, poco dopo, hanno rintracciato il responsabile nel centro cittadino, sempre agitato, e con un cane pitbull al guinzaglio che e’ rimasto tranquillo.

Non il 32enne, che si e’ scagliato contro i carabinieri, provocando loro solo qualche graffio.

I militari, nonostante tale reazione, sono riusciti a bloccare il 32enne, che ora è in carcere a Salerno in attesa dell’udienza di convalida.