Home Attualità CAMORRA, STANGATA ALLA “NUOVA FAMIGLIA” SEQUESTRO PER OLTRE 20 MILIONI DI EURO

CAMORRA, STANGATA ALLA “NUOVA FAMIGLIA” SEQUESTRO PER OLTRE 20 MILIONI DI EURO

22
0

Il nucleo di polizia tributaria della Guardia di Finanza di Salerno ha eseguito due provvedimenti di confisca definitiva, disposti dal Tribunale, per un importo complessivo di oltre 20 milioni di euro, nei confronti di Ferdinando Corrado, appartenente al sodalizio criminoso, affiliato alla “Nuova famiglia” ed operante nell’agro nocerino-sarnese, denominato “clan Serino” e capeggiato da Aniello Serino, zio del Corrado. I provvedimenti scaturiscono dalle risultanze delle indagini sia nell’ambito delle misure di prevenzione antimafia che per il trasferimento fraudolento di valori, aggravato dal metodo mafioso. Ferdinando Corrado, sfruttando la forza di intimidazione derivante dal vincolo associativo, aveva costituito una serie di società ed attività economiche operative nel settore della grande distribuzione di carni ed alimenti. Con le indagini e gli accertamenti patrimoniali è stata accertata la sproporzione tra i redditi dichiarati ed il notevole patrimonio immobiliare e mobiliare. A suo carico, infatti, sono state sottoposte a confisca società, immobili, numerosi rapporti bancari e veicoli anche di grossa cilindrata.