Home Cronaca Campagna, due minori accusati di tentato omicidio

Campagna, due minori accusati di tentato omicidio

1584
0

Nella mattinata odierna, su disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni,  i militari della Stazione Carabinieri di Campagna, agli ordini del comandante Emanuele Tanzilli,hanno dato esecuzione a due ordinanze di custodia cautelare in istituto penitenziario minorile  a carico di due minori, gravemente indiziati  di tentato omicidio ai danni di un giovane adulto.
I fatti si sono verificati la sera del 28 febbraio proprio nel Comune di Campagna. In particolare dalle indagini emergeva, a livello di gravità indiziaria, che in quella serata la vittima, dopo  un breve scontro verbale per motivi futili quanto inconsistenti,veniva proditoriamente attinto da una coltellata alla gamba. Il fendente provocava al giovane  la lacerazione di importanti vasi sanguigni e solo il tempestivo intervento dei sanitari scongiurava conseguenze ben più gravi.
Le immediate indagini avviate dai Carabinieri della Stazione di Campagna, svolte con grande professionalità e solerzia – coordinate dalla Procura per i Minorenni di Salerno e dalla sezione di  PG  – consentivano di acquisire gravi indizi di colpevolezza nei confronti dei minori oggi raggiunti da ordinanza cautelare e di ricostruire la dinamica dei fatti anche attraverso una serie di convergenti testimonianze riscontrate dalle immagini estrapolate dal sistema di videosorveglianza cittadino.
Trattasi dell’ennesimo episodio di violenza giovanile, sintomatico della sempre più crescente volontà di sopraffazione sui pari. La gravità dell’episodio delittuoso appare sottolineata dalla assoluta gratuità del gesto, sottolineata dal fatto che indagati e parte offesa non si conoscevano neanche.