Home Cronaca Capaccio Paestum: Raid vandalico alla piscina comunale

Capaccio Paestum: Raid vandalico alla piscina comunale

11
0
Eliano Servizi Immobiliari

La piscina comunale Poseidone di Capaccio Paestum, nonostante sia chiusa da mesi è stata oggetto di un raid vandalico. I balordi pare che dopo aver forzato una porta d’ingresso, abbiano divelto diversi estintori, riversandoli e gettandoli in una delle vasche. Inoltre sembra che abbiamo danneggiato gli interni di alcuni locali. Alcuni residenti sentendo rumori provenienti dalla struttura, hanno subito allertato i carabinieri della Compagnia di Agropoli, agli ordini del capitano Francesco Manna, che in pochi minuti si sono portati sul posto, avviando le indagini del caso. Non si esclude che proprio l’arrivo repentino dei carabinieri abbia fatto fuggire via i balordi, evitanto ulteriori danni all’impianto della piscina comunale.