Home Cronaca COMPOSTAGGIO A BATTIPAGLIA IL MESSAGGIO DI DE DOMENICO

COMPOSTAGGIO A BATTIPAGLIA IL MESSAGGIO DI DE DOMENICO

17
0

Marcello De Domenico, da sempre attivo nelle lotte ambientali e politiche di Battipaglia, esprime la sua sul compostaggio attraverso una nota ampiamente condivisa su Facebook, in cui dichiara: “C’è solo tanta confusione e poca chiarezza. Manca la lucidità di un’azione determinata, per cui è comprensibile la flebile partecipazione della gente. Non si capisce il perchè tra tanti attori non arriva il messaggio che qualsivoglia azione deve partire da un dato di fatto inequivocabile, ovvero la puzza. Sono mesi che in modo continuato respiriamo una puzza d’immondizia di natura organica”. De Domenico individua una possibile soluzione nel bloccare i flussi di carico agli impianti che trattano rifiuti organici sul territorio di Battipaglia, citando a titolo di esmepio esempio un episodio che risale al 30 giugno del lontano 1996, quando “coinvolgemmo – ricorda – l’intera popolazione e riuscimmo a far chiudere la discarica del Castelluccio evitando ulteriormente, cosa poco nota, il tentativo d’insediamento di un’altra mega discarica nelle immediate vicinanze.”