Home Attualità Consorzio Pip Eboli, deliberata la liquidazione

Consorzio Pip Eboli, deliberata la liquidazione

17
0

L’assemblea ha deliberato la messa in liquidazione del Consorzio PIP. I consorziati hanno seguito le indicazioni che arrivavano direttamente dal Comune, dove l’Amministrazione Cariello da tempo sottolineava la necessità di superare lo schema consortile per rilanciare l’area, le attività e l’occupazione, favorendo gli investimenti.

“E’ uno straordinario risultato per il rilancio dell’area PIP – ha commentato il sindaco di Eboli, Massimo Cariello -.Obiettivo programmato da tempo che ci consente di superare ostacoli burocratici che rallentavano l’apertura totale agli investimenti ed alle attività, che insieme significano economia e lavoro”.

Sottolinea la gestione molto positiva del consorzio da parte del presidente Trotta e del suo predecessore Gagliardi. In soli due anni si è definita la partita dei crediti e dei debiti tra Comune e Consorzio, liberando attività e programmazione procedendo con gli oneri di urbanizzazione e la sdemanializzazione delle canalette che hanno fatto recuperare spazi e pertinenze. Prossimo obiettivo l’assegnazione completa dei lotti con bando pubblico ed è previsto l’ampliamento dell’area a partire dal prossimo Piano Urbanistico Comunale.