Home Attualità EBOLI, CARTA DI IDENTITA’ ELETTRONICA

EBOLI, CARTA DI IDENTITA’ ELETTRONICA

15
0
Eliano Servizi Immobiliari

Il Comune di Eboli si adegua immediatamente alle direttive ministeriali e dal prossimo 4 settembre diventa uno dei 29 Comuni campani pronti per l’emissione della nuova Carta di Identità Elettronica, uno dei primissimi Comuni in provincia di Salerno. Una prova di efficienza, quella dell’Amministrazione comunale e degli uffici dell’Ente, che anticipa l’entrata a regime della direttiva prevista entro il 2018 per tutti i Comuni italiani. Così i cittadini ebolitani troveranno un nuovo vantaggio, in quanto la nuova CIE avrà la stessa funzione di quella attuale, sarà quindi un documento di riconoscimento, ma anche un documento con cui sarà possibile viaggiare nella Comunità Europea e nei Paesi con cui lo stato italiano ha sottoscritto specifici accordi. Inoltre, il nuovo documento avrà livelli di sicurezza maggiori rispetto a quello precedente. Tecnicamente, il documento non verrà più rilasciato dal Comune contestualmente alla richiesta, ma verrà spedito dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato all’indirizzo indicato, in pochi giorni. «Un servizio moderno, un vantaggio per gli ebolitani al quale abbiamo inteso immediatamente aderire – spiega il sindaco, Massimo Cariello -. Un documento sicuro, pratico e che garantisce anche, contestualmente alla domanda, di esprimere consenso o diniego alla donazione degli organi. Eboli diventa sempre più un modello di efficienza e di buona amministrazione, soprattutto attrezzandosi per garantire benefici agli ebolitani».

McDonald's - WinterDays 2021