Home Cronaca Eboli, investe un bimbo: si costituisce ai vigli

Eboli, investe un bimbo: si costituisce ai vigli

277
0
Eliano Servizi Immobiliari

Aveva investito un bambino, poi dopo un giorno si è consegnato al comando dei vigili urbani. L’ impatto si è verificato lunedì sera, nei pressi di un bar. È un ragazzo di circa vent’ anni il pirata della strada che ha travolto un bimbo disabile in bicicletta. Il giovane conducente è stato denunciato per omissione di soccorso e per lesioni. Il bambino per fortuna non ha riportato danni gravi, se non una forte contusione al polso. L’ indagine si è conclusa in 24 ore. Ieri pomeriggio il fascicolo penale è stato trasmesso alla procura della Repubblica di Salerno che dovrà decidere se e quando ci sarà un processo penale. Il 20enne infatti nel pomeriggio di ieri in compagnia dell’ avvocato difensore si è recato nella sede di via Pagano, dove ha parlato con il vice comandante, Mario Dura . Il giovane alla guida di una Citroen C3 avrebbe ammesso le sue responsabilità. Sarebbe fuggito per lo spavento ma avrebbe anche dichiarato che il ragazzo di 10 anni procedeva contromano. Una versione che ora passerà al vaglio dei testimoni oculari presenti al momento dell’ incidente avvenuto in via Caduti di Bruxelles, al rione Paterno. I caschi bianchi agli ordini del comandante Sigismondo Lettieri, si sono subito messi al lavoro ed hanno passato al setaccio tutti i negozi, cercando di ottenere immagini utili all’ indagine. Nessuna telecamera privata però ha registrato nulla in quel tratto di strada. Sono state invece utili le testimonianze di una donna presente davanti al bar.