Home Cronaca Eboli, minacciati di morte: assessore e consigliere

Eboli, minacciati di morte: assessore e consigliere

769
0

Ad Eboli sono stati minacciati di morte un assessore ed un consigliere comunale di maggioranza.

Si tratta dell’assessore all’ambiente Nadia La Brocca e del capogruppo consiliare de La Città del Sele, Pasquale Ruocco.L’episodio minatorio è avvenuto alcuni giorni fa nel popolare rione Paterno, in via Pio XII.

I due politici esponenti della maggioranza Conte, stavano assistendo alla sistemazione della videosorveglianza quando sembra che due persone a bordo di un’auto grigia si sono avvicinati e li hanno minacciati. Parole forti e risonanti, infatti da una prima ricostruzione dei fatti pare abbiano detto che li avrebbero “bruciarli vivi”.

L’assessore Nadia La Brocca ed il capogruppo Pasquale Ruocco, hanno presentato una denuncia contro ignoti ai carabinieri agli ordini del comandante Emanuele Tanzilli, che ora tenteranno di risalire ai proprietari della macchina.

Sulla videosorveglianza a Eboli non solo c’è un processo penale in corso, ma di recente pare che è stato scoperto che in Comune sono svanite nel nulla 30 telecamere del vecchio impianto di videosorveglianza e che in questi anni nonostante le telecamere fossero spente, il Comune pagava la manutenzione a una ditta privata.