Home Cronaca Eboli, notte di tensione

Eboli, notte di tensione

599
0

Nella prima ora di giovedì notte accade di tutto nel centro cittadino. Sembra che dopo un diverbio sia scaturito un litigio, forse tra giovani. In pochi minuti una vetrina di un ristorante viene colpita, dei cittadini si spaventano, sentono il “botto”.Altri riferiscono di colpi di “pistola esplosi”. Vandali? Oppure c’è altro?. Stessa situazione pare sia proseguita all’inizio del viale. Sono stati allertati i carabinieri agli ordini del comandante Emanuele Tanzilli. Ma da registrare ci sono anche le lamentele inerenti alle sempre attuali “sgommate” e le corse notturne in pieno centro da parte di centauri. Infine nella serata scorsa al Palasele hanno tentato di rubare per la seconda volta il defibrillatore donato alla città dalla fondazione Fra Umile Fidanza, del presidente Giuseppe Piegari, (in memoria del medico Marco Mirra), che ha sporto denuncia. Oggi intanto il commissario Antonio De Iesu svolgerà una conferenza stampa per parlare delle cose svolte dall’ amministrazione, ma quanto accaduto in queste ore di certo sarà al centro dell’attenzione.