Home Cronaca Mercato San Severino, misure cautelari nei guai medico ed infermiera

Mercato San Severino, misure cautelari nei guai medico ed infermiera

16
0
Nas
Eliano Servizi Immobiliari

I carabinieri del Nas di Salerno hanno eseguito due misure cautelari agli arresti domiciliari. Nei guai un professore ordinario della Facoltà di Medicina e Chirurgia
dell’Università di Salerno e dirigente medico dell’Azienda ospedaliera San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno, in servizio all’ospedale Fucito di Mercato San Severino,
e della coordinatrice infermieristica e dipendente dell’Azienda ospedaliera.

I due dovranno rispondere alle accuse per i presunti reati di peculato, falso e abuso d’ufficio in concorso. Entrambi si dovranno difendere nelle loro qualità di pubblico
ufficiale e di incaricato di pubblico servizio, per le accuse mosse nei loro riguardi specie perchè probabilmente bypassavano le liste di attesa.