Home Attualità Morte di animali a Battipaglia, due persone denunciate

Morte di animali a Battipaglia, due persone denunciate

14
0
Eliano Servizi Immobiliari

Resta ancora il riserbo, im quanto l’inadagine è ancora in corso, ma ci sono due persone denunciate per la strage di animali, gatti, ma anche cani e piccioni avvelenati per le strade di Battipaglia con l’uso di esche avvelenate. Purtroppo in vari quartieri si sono registrati animali morti che avevano ingerito cibo avvelenato. La notizia è ufficiale, come ha confermatom il comandante della Polizia Municipale di Battipaglia, Gerardo Iuliano. Il due sono stati interrogati da questa mattina, quando uno dei due è stato sottoposto ad un controllo, a bordo della sua autovettura, ora sequestrata. Rimane necessario, però, attendere gli esiti delle analisi tossicologiche sulle esche e sui cadaveri dei gatti che non sono ancora giunte, prima appunto che gli inquirenti confermino che sia stato proprio il fermato il colpevole del decesso di tanti animali. “L’amministrazione e la polizia locale non hanno mai smesso di indagare su una vicenda che ci ha visto pienamente e attivamente coinvolti. È di ieri l’autorizzazione al ricovero per i gatti e di qualche giorno fa l’ordinanza che stabiliva provvedimenti severi e netti sia rispetto alle indagini che le precauzioni necessarie ad arginare il fenomeno dell’avvelenamento. Aspettiamo gli esiti dell’interrogatorio e le analisi tossicologiche” dichiara l’assessore Carolina Vicinanza.I due fermati sono stati denunciati ai sensi dell’art 544 ter CP ‘ Maltrattamento di animali’. È stata inoltrata informativa di reato alla Procura della Repubblica di Salerno. I due sono a piede libero, fino all’esito delle analisi tossicologiche sulle esche e sui gatti.