Home Attualità Morte sul lavoro a Bellizzi, Cgil: “Situazione non tollerabile”

Morte sul lavoro a Bellizzi, Cgil: “Situazione non tollerabile”

85
0
Vincenzo Maio, segretario generale Fillea Cgil Campania
Eliano Servizi Immobiliari

All’indomani della tragedia sul luogo di lavoro avvenuta a Bellizzi, che ha visto la morte di un 57enne mentre ispezionava una canna fumaria, arriva l’intervento della Cgil.

La richiesta alla Regione Campania è di istituire una task force che per porre fine ad una situazione divenuta intollerabile.

Vincenzo Maio, segretario generale Fillea Cgil Campania