Home Cronaca Pontecagnano Faiano: grave operaio caduto dal quarto piano

Pontecagnano Faiano: grave operaio caduto dal quarto piano

538
0

Ennesimo incidente sul lavoro a Pontecagnano Faiano. Ancora una volta in un cantiere edile. Questo è il secondo in quattro giorni. Un volo di nove metri, dal quarto piano fino al primo,
e il manovale finisce in Rianimazione.

Ha 52 anni è di Montoro Inferiore, regolarmente assunto dall’ impresa di Fisciano che sta effettuando i lavori di rifacimento di un condominio di via Picentino (Parco Gardenia). L’uomo avrebbe perso
l’ equilibrio. Sarebbe caduto dal quarto piano rimanendo incastrato al primo, tra le tavole dell’ impalcatura. Grazie ai vigili del fuoco è stato liberato.

Poi gli operatori sanitari del 118, lo hanno condotto subito in ospedale. Per le indagini del caso i carabinieri della locale stazione, coordinati dalla Compagnia di Battipaglia, agli ordini
del maggiore Vitantonio Sisto.

Il 52enne ha riportato lesioni grave, in particolare al torace ed alla spina dorsale. È ricoverato in Terapia intensiva all’ ospedale “Ruggi” di Salerno. I sanitarti lo hanno intubato, e la prognosi è riservata. Intanto sul luogo dell’incidente sono giunti anche gli uomini del Servizio per la prevenzione e la sicurezza negli ambienti di lavoro dell’ Asl. L’ intera area è stata sottoposta a sequestro.

Ed ancora il 15 novembre, a Bellizzi un 56enne di Rovella, morì ispezionando una canna fumaria. A luglio un altro operaio, 64 anni di Salerno, perse la vita mentre stava eseguendo lavori
ad un capannone di Bivio Pratole a Montecorvino Pugliano. Un mese prima, in un cantiere nautico di Pontecagnano, due operai si ustionarono allo scoppio di una bombola di Gpl su una barca.
Insomma troppi e tanti incidenti sul lavoro.

RETTIFICA:

Nel servizio mandato in onda ieri vi erano le immagini di un condominio di via Budetti in costruzione che nulla c’entra con l’incidente verificatosi in via Picentino. Ce ne scusiamo con gli interessati.