Home Attualità Pontecagnano, nuova denominazione per le spiagge libere

Pontecagnano, nuova denominazione per le spiagge libere

134
0
Pontecagnano Faiano, ripascimento: gara

Nuova denominazione per le sei spiagge libere della fascia costiera picentina. A stabilirlo la giunta municipale con apposita delibera.

Ogni denominazione scelta è legata ad un simbolo della storia locale e si pone in linea con la volontà di «valorizzare la memoria collettiva».

I bagnanti, dunque, avranno la possibilità di trascorrere le loro giornate al mare sulla spiaggia degli Hampshire (dal nome del battaglione alleato che sbarcò sulla costa di Pontecagnano Faiano nel 1943), sulla spiaggia degli Etruschi (di cui l’antica Picentia era l’insediamento più a sud dell’intero stivale) o sulla spiaggia Padre Miori (dedicata al parroco di Picciola per il quale è in corso una causa di beatificazione). E ancora: spiaggia delle tabacchine (in onore delle tante donne che hanno lavorato presso i tabacchifici della città), spiaggia dei Gigli di Mare e spiaggia dei Picentini.

L’iniziativa è nata da un’idea della Pro Loco Etruschi di Frontiera e sostenuta dall’amministrazione: «Un plauso – sottolinea l’assessore al Marketing Territoriale, Adele Triggiano – va rivolto alle associazioni che ci supportano in questo grande progetto di rinascita, come gli stessi Etruschi di Frontiera, che hanno tenuto a cuore da sempre il destino della nostra bellissima costa». «La zona mare – aggiunge il sindaco, Giuseppe Lanzara – è un luogo prezioso per noi».