Home Attualità Progetto “Comprese” Battipaglia: riqualificazione per 160 mila euro

Progetto “Comprese” Battipaglia: riqualificazione per 160 mila euro

48
0
Municipio di Battipaglia

La Giunta Comunale di Battipaglia, guidata dalla sindaca Cecilia Francese, ha approvato, nella seduta del 23 marzo 2022, la delibera, proposta dall’assessore Paolo Palo che prevede un investimento di 160mila euro per la “Manutenzione straordinaria di via Sica, via Puccini e Piazza Petrone”. L’amministrazione ha approvato il progetto di Fattibilità Tecnico Economica firmato dal dirigente del Settore Tecnico l’ingegnere Carmine Salerno, mentre il responsabile unico del procedimento, l’ingegnere Giuseppe Vece. I fondi utilizzati sono stati assegnati al Comune di Battipaglia dal Ministero dell’Interno proprio per la manutenzione straordinaria delle strade comunale, dei marciapiedi e dell’arredo urbano. Con questo intervento si va a riqualificare la zona delle cosiddette “Comprese”, area del centro storico della nostra città che l’amministrazione ritiene “prioritario” proprio per la potenzialità della zona per il riconoscimento dell’identità storico-cittadine nonché di rendere queste aree fruibili al pubblico. Peraltro, l’intervento, affronta uno dei temi fondamentali posti dall’Agenda 2030 con l’obiettivo 11 “Città e Comunità Sostenibili”. “Proseguiamo la manutenzione straordinaria di alcune delle zone più importanti di Battipaglia – afferma la sindaca Cecilia Francese -. Per me le Comprese rappresentano il cuore di questa città. Anche nel Puc è prevista la riqualificazione dell’intera area che diventerà pedonale. Mi piacerebbe vederla trasformata in una zona di movida. Interventi saranno previsti, infatti, anche per l’illuminazione pubblica”.