Home Cronaca Provincia di Salerno nella morsa del gelo: neve a bassa quota...

Provincia di Salerno nella morsa del gelo: neve a bassa quota e temperature a picco

14
0
Eliano Servizi Immobiliari

Anche la Provincia di Salerno finirà nella morsa del gelo.

L’incursione polare che coinvolgerà l’Italia, in particolare, porterà ad un abbassamento delle temperature e a nevicate anche a quote di pianura, che potrebbero determinare disagi per la popolazione.

Il picco è previsto per domani, giovedì 3 gennaio, quando il cielo sarà irregolarmente nuovloso e saranno più che possibili fenomeni nevosi a quote inizialmente superiori a 500 metri ma con quota neve in progressiva diminuzione tanto che in serata vi sarà possibilità di locali nevicate anche a livello del mare, dove però non si registreranno accumuli al suolo significati. I venti spireranno dai quadranti settentrionali.

La protezione civile ha diramato una nota nella quale si invita a prestare attenzione ai bollettini meteo e agli avvisi che saranno via via inviati dalla Sala operativa regionale, ed invitando gli enti a ad attuare per tempo il piano di protezione civile in ordine al rischio neve e sono citate le misure ritenute fondamentali per contrastare i fenomeni attesi e mitigare le conseguenze sul territorio.

LA SITUAZIONE IN TEMPO REALE