Home Attualità PUZZA DI PLASTICA BRUCIATA: SEQUESTRO A VIA BELVEDERE

PUZZA DI PLASTICA BRUCIATA: SEQUESTRO A VIA BELVEDERE

12
0
McDonald's - WinterDays 2021Eliano Servizi Immobiliari

Guai per l’azienda “Staff Plast” di Battipaglia, in via Belvedere. I cittadini nelle scorse settimane, nelle segnalazioni che riguardavano i preoccupanti odori di rifiuti provenienti dall’area industriale, avevano anche sottolineato il forte tanfo di plastica bruciata nella zona nord. L’amministrazione, nella sua lotta ai problemi ambientali, ingaggiata dopo le tante proteste dei battipagliesi, ha, quindi, spinto ad un sopralluogo i caschi bianchi e i comunali dell’ufficio ambiente. I vigili urbani, guidati dal tenente colonnello Iuliano, ieri nel primo pomeriggio hanno sequestrato alcuni macchinari all’azienda di lavorazione della plastica. Mancherebbero, infatti, due autorizzazioni regionali: una per le emissioni in atmosfera, l’altra per lo scarico di acque reflue industriali. I titolari dell’azienda avrebbero contestato il provvedimento, spiegando che all’interno della fabbrica non vi sarebbe produzione di plastica. Parere discordante con quello dei vigili e dei tecnici comunali, che vi avrebbero anche trovato del polietilene squagliato.

McDonald's - WinterDays 2021