Home Politica Radici e Valori, delocalizzazione seggi elettorali

Radici e Valori, delocalizzazione seggi elettorali

27
0
BATTIPAGLIA RADICI E VALORI

Per il Movimento Battipaglia Radici e Valori la delocalizzazione dei seggi elettorali, “Si può fare”.

Periodo di elezioni il prossimo 25 settembre e le forze politiche presenti in città pensano anche a come far votare i cittadini ma pure a non far perdere giorni di scuola agli studenti che inizieranno il nuovo anno proprio a metà settembre.

Il movimento Radici e Valori con Luigi Spera e Valerio Longo, fanno una richiesta:”Tenuto conto della data delle elezioni politiche di settembre, segnaliamo che queste si terranno ad appena dieci giorni dall’ inizio del nuovo anno scolastico.”

Gli studenti,sottolineano i due esponenti del movimento politico:”sono stati già messi a dura prova durante questi anni tra pandemia, dad e chiusure forzate. Non perdano altri giorni di scuola. Facciamo nostra e riproponiamo una soluzione,fattiva, che già fu avanzata da Fratelli D’ Italia non più di un anno fa e che chiedeva di delocalizzare i seggi elettorali dalle aule dei nostri istituti alle palestre o palazzetti dello sport o locali confiscati”.

Quindi per Spera e Longo questa proposta alternativa rappresenta:” Una soluzione di facile attuazione, nelle facoltà dell’ Ente, e che soprattutto non interrompa già nel suo inizio le lezioni di migliaia di studenti”. Una soluzione di ampi spazi che potrebbe andare incontro anche alle norme anti Covid-19.