Home Cronaca Rapine alle farmacie: Nocera e Pagani, dopo Eboli e Capaccio

Rapine alle farmacie: Nocera e Pagani, dopo Eboli e Capaccio

114
0
Eliano Servizi Immobiliari

I malviventi hanno preso di mira le farmacie. Questa volta dopo i quattro colpi ad Eboli, due alla farmacia comunale di via Pescara e due a Corno D’Oro e quello di Capaccio a Ponte Barizzo, sempre ad una farmacia comunale, si sono spostati a Nocera Inferiore. Purtroppo hanno colpito anche in questa farmacia con un bottino di diverse centinaia di euro, invece non sono riusciti a mettere a segno l’atto delinquenziale a Pagani. In entrambi i casi, sembra che sono entrati in azione una coppia di giovani, di cui uno armato di coltello. Sui due episodi sono in corso le indagini di Polizia e Carabinieri, che, dopo i rilievi e le testimonianze dei presenti, sono al lavoro per riuscire a tracciare l’identikit dei rapinatori in fuga. Nelle ultime ore però è stata registrata anche un’aggressione, a scopo di rapina, nei confronti di un mercatale rapinato sotto casa. La Confesercenti Pagani parla di “escalation di violenza” e invoca l’intervento del Prefetto di Salerno, delle forze dell’ordine e dell’amministrazione locale affinché venga potenziato il controllo del territorio soprattutto in prossimità delle festività natalizie che rappresentano un periodo delicato per il commercio ed in cui si concentrano buona parte degli incassi che sono una vera e propria boccata di ossigeno per molte attività commerciali. Stesso discorso anche a Battipaglia dove è stato rapinato venerdì sera il supermercato Decò di via D’Annunzio con un ammanco superiore ai cinque mila euro, in un orario, le diciannove dove tantissima gente era presente nella struttura di vendita. Anche su questo caso sono stata acquisite le immagini di videosorveglianza da parte dei carabinieri che potranno essere utili per individuare i due banditi armati di pistola che si sono fatti consegnare i soldi delle due casse.