Home Attualità RISSA SUL LUNGOMARE. LA GRECO SCRIVE AL SINDACO

RISSA SUL LUNGOMARE. LA GRECO SCRIVE AL SINDACO

23
0
Eliano Servizi Immobiliari

Arrestati gli egiziani protagonisti della rissa sul Lungomare che ha provocato il ferimento della vigilessa Stefania Greco che ha scritto anche una lettera aperta al sindaco Enzo Napoli, alla vigilia del tavolo tecnico sulla sicurezza in Prefettura. Nei guai sono finiti Radwan Abouzed Ali Draz, di soli 19 anni, e il suo connazionale Makariouse Saadf. Preso anche un loro amico minorenne. Draz e Saad, entrambi domiciliati a Cava de’ Tirreni, sono stati arrestati, mentre il minore è stato denunciato e affidato a personale di una Casa di Accoglienza per minori. «Questa non è più la mia, la nostra Salerno. Le scrivo, sindaco ,comese fossi ancora una bimba di otto anni – scrive l’agente dando vita a un lungo flashback – Sindaco faccia in modoche noi salernitani possiamo ritornare a passeggiare sui magnifici viali del lungomare senza rischiare, come è successo a me, di ricevere una bottigliata sulle gambe. Firmato, unabambinadi otto anni».